Mac Kuc

 

Mac KucMac kuc è stato un bellissimo gioco d'infanzia ma altrettanto pericoloso, ora sostituito da giochi più moderni tipo Gameboy,  Playstation e da elettronica varia. Per tutti quelli che come me avessero la nostalgia dei vecchi giochi di una volta, eccovi di seguito le regole del mac-kuc. Procurarsi una mazza (Mac) di legno possibilmente di frassino lunga dai 60-65 cm. con un diametro di circa 4 cm. ed un piolo (Kuc) dello stesso legno non più lungo di 20 cm. all'incirca dello stesso diametro, con le due estremità a forma conica (vedi foto). Il gioco può essere giocato sia  singolarmente che a più giocatori ovvero a squadre. Una volta scelto il posto di gioco, (Si consiglia un posto molto isolato lontano da cose e persone data la pericolosità del gioco), stabilito a sorte per chi deve cominciare il gioco e la base dove verrà collocata la mazza (Mac) ed il punteggio (come prime volte il punteggio da raggiungere può essere fissato a 1000). Si da inizio alla partita, il singolo giocatore o componente della squadra va alla battuta dalla posizione della base, con una mano si lancia in aria il piolo (Kuc) e mentre questo è in aria con l'altra mano che impugna la mazza (Mac) bisogna colpirlo con l'intento di scagliare il piolo (Kuc) il più lontano possibile, i più esperti effettuano il lancio del piolo (Kuc) con la stessa mano che a sua volta impugna la mazza (Mac). Una volta effettuato il tiro, (Si raccomanda di non posizionarsi mai di fianco o di fronte al battitore, si rischia di essere colpiti durante la battuta del piolo) (Kuc) il giocatore avversario o componente la squadra va a raccogliere il piolo (Kuc) e da quella posizione tenterà di colpire la mazza (Mac) (la quale deve essere posizionata sul punto base stabilito in precedenza, in posizione obliqua di circa 30-35 gradi come nella foto) lanciando il piolo (Kuc) con la mano, se l'avversario riesce a colpire la mazza (Mac) il gioco non ha seguito ed acquisisce lui la battuta, è sufficiente che la mazza (Mac) venga toccata per impossessarsi della battuta. Se questo non avviene il battitore ha a disposizione 3 tentativi di colpire con la mazza (Mac) il piolo (Kuc) su una delle sue estremità che avevamo reso a forma conica proprio perché esso se colpito in quella estremità si alza dal suolo ed in quel momento che si trova alzato dal suolo bisogna colpirlo con la mazza (Mac) nell'intento di scagliarlo il più lontano possibile, questo con non più di 3 tentativi. Dopo aver fatto l'ultimo tentativo il battitore con la collaborazione della sua squadra fa una richiesta di punteggio all'avversario, il punteggio viene così calcolato: bisogna valutare a propria discrezione quante volte la misura della mazza (Mac) rientra nello spazio che si interpone dal piolo (Kuc) e la base, ad esempio se si richiedono 150 punti, ciò vuol dire che dalla distanza del piolo (Kuc) alla base della mazza (Mac) rientrano almeno 150 volte la misura della mazza, se all'avversario tale richiesta gli sembra che rientri nella misura di 150 volte la mazza (Mac) può accordare il punteggio richiesto dal battitore se invece secondo lui il punteggio è esagerato, decide di far contare il punteggio richiesto, a questo punto il battitore dovrà conteggiare dalla punta del piolo (Kuc) sino alla base la misura della mazza (Mac) se quando arrivato alla base il punteggio rientrava nella sua distanza il punteggio gli viene ugualmente accordato, se invece la 150 misurazione tocca la base esso automaticamente viene spodestato dalla battuta. A questo punto il battitore cede o continua a battere o va in battuta a rotazione un suo componente la squadra, il tutto sino al raggiungimento del punteggio stabilito, il gioco può aver durata di alcune ore. Buon divertimento...

Se volete provare vi raccomando posti isolati.

Gabriele Romagnoli

 
Facebook Twitter Google Reader Myspace Invia questo link - Pošalji ovaj link - Send the link Stampa questa pagina