NAGRADA ZAKLADA "AGOSTINA PICCOLI" 2009 GOD.

 

Prvo mjesto: PAOLO SAMMARTINO


Paolo Sammartino

 

U MUNDIMITAR   (ovi lito)

 

Zdvizde padu

zašto ne nadu

 

pade na sime

ma vre nadje drugi ime

 

umbre na cvitje

ma nikor ima pite

 

zaspu one duše

kano vitar ke ne puše.

 

Saka stvara ima njegov vrime

Ma ovi lito je doša do zime.

 

 

 

Montemitro 14.08.2009

Paolo Sammartino

 

 

Drugo mjesto: GIANLUCA MILETTI

Gianluca Miletti

 

JENA CVITJE

 

Jena cvitje more bit malo oš čuda,

jena cvitje more crljen ol žuti.

 

Jena cvitje more rest suderaj,

jena cvitje more bit kano jena riča,

za reč te hočem dobro.

 

Naš jezik je kano na cvitje,

ke sekolike, velke oš male,

ma ju posadit di je njegov srce.

 

 

 

Montemitro 14.08.2009

Gianluca Miletti

 

 

Treći mjesto: SILVIA BARTOLINO

Silvia Bartolino

 

MONTEMITRO

 

Montemitro č il mio paese,

il mio paese tanto amato,

 

qui non si parla italiano o svedese,

qui si parla il croato.

 

Peccato che non io parli pure io

il croato del paese mio,

 

perché se ci capissi qualche cosa

non scriverei in rima ma in prosa

 

E in na-našo addirittura,

farei proprio bella figura.

 

Ma ad imparare proprio non riesco

e qualcuno dice che fa niente, fa lo stesso,

 

perché si parla italiano dove sto io

e purtroppo non č Montemitro il paese mio.

 

Viverci vorrei,

da casa me ne andrei.

 

Ma il mio desiderio un sogno resterŕ

e non credo proprio che si avvererŕ!

 

Detto questo, la scrittrice vi saluta,

sperando che la poesia a tutti sia piaciuta

 

e sperando che qualcuno si sia un po' divertito,

con questo augurio di scrivere ho finito.

 

 

 

Montemitro 14.08.2009

Silvia Bartolino

Gabriele Romagnoli